Norme sulla pulizia dei b&b a Milano

bed and breakfast - Norme sulla pulizia dei b&b a Milano

Pulizia ed ordine sono fondamentali per i bed and breakfast. L’ospite si sentirà accolto, a suo agio e darà una valutazione positiva della struttura. Proprio per l’importanza sulla reputazione del b&b stesso, le operazioni di pulizie devono essere effettuate con professionalità da esperti del settore. Saranno infatti necessari prodotti e strumenti specifici per le varie operazioni da compiere.

Cosa c’è da pulire in un b&b?

Un bed and breakfast, infatti, non è caratterizzato solo da stanze ma ci saranno una hall, un ingresso, degli spazi in comune, dei corridoi che andranno trattati in maniera differente. La pulizia, la disinfezione e la sanificazione della struttura avverranno in modo articolato e differenziato.

Le pulizie b&b a Milano così come a Roma, Torino, grandi centri turistici e commerciali, possono avvalersi di imprese di pulizia specializzate sia nelle pulizie ordinarie che nelle operazioni straordinarie.

Per pulizia ordinaria si intende il lavaggio delle superfici, delle vetrate, la pulizia e il riordino delle camere, il ritiro della biancheria, il rifacimento dei letti, l’eliminazione della polvere dai pavimenti e il lavaggio successivo. Queste operazioni andrebbero fatte ogni giorno per garantire al cliente una camera quanto il più possibile pulita e igienizzata.

Fondamentale è anche avere cura degli spazi in comune quali la hall, la zona pranzo o la zona relax se la struttura ne è fornita. È fondamentale qui che i mobili siano puliti e lucidi, che i pavimenti siano ripuliti dalle eventuali macchie e che l’ambiente profumi di freschezza per dare una prima impressione che sia delle migliori possibili.

Frequenza degli interventi di pulizia..

Le norme circa le pulizie dei bed and breakfast variano da regione a regione. Alcune normative prevedono, ad esempio, la pulizia quotidiana anche dei bagni mentre per altre la biancheria e la pulizia dei servizi igienici può avvenire ogni volta che un cliente lascia la camera così da permettere al cliente successivo di trovarla pulita ed in ordine.

In ogni caso, è consigliabile una pulizia ordinaria quotidiana ed una pulizia più accurata settimanalmente. In questi casi, una disinfezione e una disinfestazione sono valide operazioni: vanno effettuate con appositi prodotti e con appositi strumenti che possono essere chimici tramite detergenti appositamente pensati oppure strumenti con getti di vapore acqueo, azoto, che riducono la carica batterica. Ogni tre o sei mesi, è consigliabile anche una sanificazione dei filtri e dei condotti dell’aria.

Tali operazioni vanno effettuate periodicamente, soprattutto in casi di intensa affluenza, così da eliminare il rischio che i clienti e i dipendenti siano esposti a infezioni virali.